Romart
Eccoci di nuovo in preparazione per la prossima avventura, questa volta a Roma, dal 15 al 19 Maggio, alla biennale internazionale di arte e cultura, RomArt.

Ammissione a RomArtE’ sempre una bella emozione essere ammessi ad una kermesse internazionale 🙂

 

 

Vediamo insieme in anteprima le opere che esporremo.

 

Nous_Artistes
“Nous Artistes” Anno 2014
E’ un selfie pittorico che abbiamo creato unendo i nostri autoritratti a quelli di Picasso e Dalì.
Tecnica: blocco interamente di cioccolato. Tecnica spatolata utilizzando cioccolato e colore alimentare.
Misure: 53 x 43 cm – h. 4 cm. Completo di cornice in legno e ganci.

Le_Intruse
“Le intruse” – Anno 2014
Questo quadro rappresenta una corrente che abbiamo definito occupazionismo, ovvero prendere possesso di un quadro di un altro pittore, cercando di entrare nella sua anima artistica, e sostituirci ai personaggi della sua opera.
Abbiamo unito per il nostro progetto due quadri del periodo blu di Picasso, I saltimbanchi e La bevitrice di assenzio.
Noi ci siamo sostituite ai saltimbanchi e siamo al tavolo con la bevitrice di assenzio.
D’altronde Picasso agli inizi del secolo fu influenzato da una frase che ricorreva spesso negli ambienti culturali dell’epoca.
Noi vorremmo lo spettatore nel mezzo del quadro.
Noi come spettatrici e artiste vogliamo esserci.
Tecnica: Blocco interamente di cioccolato, tecnica spatolata utilizzando cioccolato e colore alimentare.
Misure:43x33cm. h.3cm.
Misure comprese di cornice in legno con gancio. (stiamo provvedendo a incorniciare il quadro.)

Il_Pennello
“Il Pennello” – Anno 2014
Con questo quadro ci siamo un po’ ispirate alla pop art, in un periodo che definiremmo vulcanico, abbiamo creato questo nostro autoritratto, che ci riprende in un momento di quotidianità artistica, quando le idee riempiono la mente di entrambe ma non si materializzano come si vorrebbe.
Tecnica: blocco interamente in cioccolato, tecnica mosaico e spatolata, utilizzando cioccolato e colore alimentare.
Misure: 43×33 cm h.4cm.
Misure comprese di cornice in legno con gancio. (Stiamo provvedendo a incorniciare il quadro)

Nella nostra espressione utilizziamo il cioccolato come espressione d’arte non da mangiare, è un messaggio importante che continuiamo ad esprimere ad ogni occasione.
Arrivederci a Roma!
🙂